Archivi del mese: aprile 2013

How Animals Eat Their Food [VIDEO]

Direi lucertola. Indubbiamente il mio preferito.

Annunci

Pesce di aprile del 2013: Google Olezzo

Anche quest’anno il primo di aprile Google non si lascia scappare l’occasione di scherzare. Nel 2012 aveva annunciato il lancio di Google Maps in versione 8 Bit, oggi invece chi ha fatto una ricerca utilizzando Google avrà potuto notare che oltre alle solite voci (Immagini, Maps, …) è comparsa anche la funzione Olezzo.

Google Olezzo

Di cosa si tratterebbe? Google Olezzo, annusare per credere. Ecco come viene descritta nella pagina ufficiale.

Google Olezzo Annusare per credere

Il profumo dell’innovazione

  • Per la gioia dei tuoi sensi: vai oltre la digitazione, le parole e i gesti grazie a questa sensazionale rivoluzione.

  • Il tuo sommelier personale su Internet: immagini, descrizioni e aromi sono abbinati accuratamente nelle schede del Knowledge Graph.

  • Scopri gli aromi: il Google Aromabase contiene oltre 15 milioni di scentibyte.

  • Ci vuole fiuto: quando la ricerca può risultare maleodorante, c’è la funzione SafeSearch inclusa.

it

Che odore è?

  • Google OlezzoBETA sfrutta tecnologie nuove ed esistenti per offrire l’esperienza olfattiva più intensa che sia oggi disponibile:

  • I veicoli di Street Sense hanno inalato e indicizzato milioni di chilometri quadrati di atmosfera.

  • La funzione di rilevamento dell’odore ambientale di Androidraccoglie gli odori attraverso il sistema operativo mobile più sensibile al mondo.

  • Compatibile con l’alta risoluzione di SMELLCD™ 1.8 e versioni successive per odori precisi e controllati.

Ma Google non è l’unica azienda che ha voluto scherzare in questa occasione, ecco un articolo che raccoglie alcune altre idee molto simpatiche che hanno animato la giornata: Da Google a Twitter il Pesce d’Aprile spopola sul web